Storia del Movimento per la vita. Fra eroismi e cedimenti

Storia del Movimento per la vita. Fra eroismi e cedimenti
EAN: 9788864090733
Editore: Fede & Cultura
Category: Religione e spiritualità
Autore: Francesco Agnoli
Anno edizione: 2010

Verso la metà degli anni '70 in Italia i radicali e le sinistre lanciano una forte offensiva contro la famiglia e la vita. Piano piano persone di ogni ceto e di ogni provenienza si organizzano per contrastare la nuova cultura imperante: sono i pro life, come si dice in America, o i pro vita, come amano definirsi molti di loro, in Europa. Sono per lo più cattolici, ma non solo. Hanno entusiasmo, volontà, idee nuove, ma sono economicamente deboli, politicamente piuttosto soli e divisi tra loro: aderiscono all'"Unione delle iniziative civili", ad "Alleanza Cattolica", al "Movimento per la Vita", al "Criv"... Promuoveranno un referendum, quello del 1981, da cui usciranno sconfitti anche a causa, appunto, delle inutili divisioni e delle strategie minimaliste promosse da alcuni. Ma daranno vita anche a grandi opere di carità, in aiuto alle famiglie, alle donne incinte, alla vita: i cav, il Progetto Gemma, il Telefono SOS Vita, i cassonetti per la vita...

Tutti i Libri e i testi di Procreazione assistita proposti da Libreriadelsanto.it: libreria online dedicata alla religione cattolica. Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su battaglia di Waterloo Collegamenti esterni [modifica modifica wikitesto.

In Italia le prime banche del seme risalgono agli anni Settanta. Il divieto assoluto arrivò con la legge n. 40 del 2004, ma dopo un decennio… La battaglia di Waterloo (denominata inizialmente dai francesi battaglia di Mont Saint-Jean e dai prussiani battaglia di Belle-Alliance) si svolse il 18 giugno 1815.